28 gennaio 2015

GLI ARTICOLI

Spieghiamo agli alunni che gli articoli si trovano davanti al nome e ne preannunciano sia il genere sia il numero.
Facciamo alcuni esempi e facciamone fare anche agli alunni, sicuramente i bambini utilizzeranno gli articoli determinativi per cui, dopo averli fatti esercitare e spiegato loro che "il, lo , la , i , gli , le" sono articoli determinativi perchè si riferiscono ad una determinata persona, animale o cosa, diremo che esistono anche gli articoli indeterminativi che non indicano una persona, un animale o una cosa precisa.e che questi non hanno plurale.
Trattandosi ancora di una classe seconda ci limiteremo a questi due tipi di articolo, rimandando l'articolo partitivo alla classe terza.

Cartellone
Colora secondo le indicazioni

17 gennaio 2015

VERIFICHE 1° QUADRIMESTRE


Tempo di verifiche quadrimestrali.
Avendo incentrato le attività di quest'ultimo periodo sull'Inverno, proporremo ai bambini attività inerenti l'argomento per non destabilizzare quegli alunni che vivono i momenti delle verifiche con ansia e preoccupazione.
Associare/individuare la giusta corrispondenza tra vignette in sequenze e didascalie estrapolate da un breve racconto letto dall'insegnante.
La leggenda dei sempreverdi
Leggere un testo e comprendere personaggi, ambientazione, messaggio, lessico...
I giorni della merla
Scrivere in modo ortograficamente corretto
Dettato ortografico
Produrre un testo seguendo linee guida
Sviluppa testo

11 gennaio 2015

CHARLIE HEBDO


Testo
Locandina 1
Locandina 2

LA COMUNICAZIONE

Spieghiamo agli alunni che comunicare significa mettere in comune, trasmettere; che non è indispensabile la “parola” perché vi sia comunicazione ma che sono necessari altri elementi.
Per quest'anno ci limiteremo a definire degli elementi della comunicazione solo
• EMITTENTE
• RICEVENTE
• MESSAGGIO
e rimanderemo alla classe terza gli altri.

Attività sulla comunicazione
Immagine per due alunni

9 gennaio 2015

RACCONTARE CON LE FRASI

Ricordiamo ai bambini che una frase, per definirsi tale, deve avere almeno un soggetto (chi?) e un predicato (che cosa fa?).
Spieghiamo che la frase può essere arricchita con altre informazioni rispondendo ad alcune domande come: Quando? Dove? Perché? ecc..

Frase per raccontare